Istruttore

Simone Cantelli

MAESTRO Krav Maga, Autodifesa, Ju Jitsu Israeliano
Responsabile Istruttori della Regione Toscana

Il Krav Maga è un sistema di combattimento ravvicinato e autodifesa di origine israeliana sviluppato originariamente per contrastare le aggressioni antisemite negli anni ’30 e poi successivamente adottato dalle forze di difesa israeliane e le forze di sicurezza israeliane negli anni ’50. Il krav maga deriva da una combinazione di tecniche provenienti da boxe, wrestling, aikido, judo, karate, Kung fu e combattimento da strada.

Il Krav Maga è noto per la sua attenzione alle situazioni del mondo reale e per la sua estrema efficienza. Deriva dall’esperienza di combattimenti di strada dell’artista marziale ungherese-israeliano Imi Lichtenfeld, che fece uso della sua formazione come pugile e wrestler, mentre da ragazzino difendeva sé stesso e i suoi amici da aggressioni antisemite nel quartiere ebraico a Bratislava, in Cecoslovacchia, durante la metà degli anni ’30. Alla fine degli anni ’40, in seguito alla sua migrazione in Palestina, iniziò a fornire lezioni sull’addestramento al combattimento a quello che sarebbe diventato l’IDF.

Il Krav Maga ha una filosofia che enfatizza l’aggressività e le simultanee manovre difensive e offensive. Il Krav Maga è stato utilizzato dalle unità delle forze speciali delle forze di difesa israeliane, dalle forze di sicurezza e dalle unità di fanteria regolari. Variazioni strettamente correlate sono state sviluppate e adottate dalle forze dell’ordine israeliane e dalle organizzazioni di intelligence. Esistono diverse organizzazioni che insegnano varianti del Krav Maga a livello internazionale.

L’espressione krav maga, in ebraico moderno, significa letteralmente “combattimento con contatto/combattimento a corta distanza”. È costruito estrapolando e semplificando i movimenti e le tecniche apprese attraverso lo studio delle arti marziali e degli sport da combattimento in modo da renderlo il più semplice ed efficace possibile durante un combattimento senza regole.

Invia tramite WhatsApp

LAYOUT

SAMPLE COLOR

Please read our documentation file to know how to change colors as you want

BACKGROUND COLOR

BACKGROUND TEXTURE

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie.

Chiudi